Domenica è sempre domenica: le "Conchiglie agli asparagi e pancetta" e per dolce i "Chocolate Truffles"

16:20

Anche se domenica è sempre domenica non mi sembra giusto passare l'intera domenica ai fornelli solo perché durante la settimana rimangono pressoché spenti! Allora come fare per portare in tavola qualcosa di carino senza sentirsi una tipica mogliettina anni ’50? 
Oggi voglio darvi un paio di ricettine stuzzicanti da pranzo della domenica, sempre con il minimo sforzo ed il massimo risultato…almeno spero! Prima di tutto un primo, ho scelto le conchiglie ma si può usare qualsiasi formato di pasta corta, e per finire uno dei miei dolci preferiti, i tartufi al cioccolato, credetemi sono peggio delle ciliegie, uno tira l’altro e possono essere realizzati in una miriade di combinazioni diverse, l'idea è stata rubata dal ricettario IKEA.

Foto: Flickr


Cominciamo dal primo piatto:
Foto: Flickr

Conchiglie agli asparagi e pancetta 
Ingredienti per 4 persone
500gr di conchiglie rigate
400gr di asparagi (vanno bene anche quelli surgelati)
100gr di pancetta affumicata
olio extravergine di oliva
sale e pepe
Parmigiano grattugiato

Gli ingredienti: pulire e lavare gli asparagi, lessarli per alcuni minuti in acqua bollente salata, raffreddarli in acqua e ghiaccio, in modo da conservare il colore verde acceso e asciugarli con la carta assorbente.
Tagliare la pancetta a listarelle, farla cuocere in una padella con un filo d’olio fino a farla diventare croccante, scolarla e tenerla da parte in caldo.

La pasta: cuocere le conchiglie in abbondante acqua salata.

Il condimento: in una padella antiaderente versare circa 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, unire gli asparagi tagliati a rondelle, salare, pepare e cuocere per un paio di minuti. Unire la pasta cotta al dente con un po' di acqua di cottura, spolverare con il Parmigiano e far saltare per pochi minuti. Servire su un piatto da portata con la pancetta croccante come guarnizione.

Foto: Flickr

Chocolate Truffles
Dose per circa 25 tartufi
100gr di cioccolato fondente
100gr di cioccolato al latte
4 cucchiai di panna
60gr di burro morbido
50gr di nocciole
Un paio di cucchiai di cacao amaro

La crema: tagliare i due tipi di cioccolato a pezzi piccoli.  In una ciotola resistente al calore ed al freddo sistemata su una pentola più grande piena di acqua bollente, far fondere il cioccolato a bagnomaria insieme alla panna liquida. Mescolare continuamente fino ad ottenere una crema e togliere la ciotola dal fuoco. Aggiungere il burro e continuare a mescolare, il risultato deve essere uniforme come consistenza e colore.

Il freddo: riporre la ciotola in frigo per far raffreddare e solidificare la crema. Nel frattempo tritare le nocciole.

I Truffles: con le mani asciutte prendere una noce di crema e formare rapidamente delle piccole sfere. Passare metà dei tartufi sulle nocciole tritate e l’altra metà sul cacao amaro. I tartufi vanno conservati in frigo fino al momento di servirli.


Un consiglio in più: come dicevo i tartufi possono essere fatti in mille modi, al posto delle nocciole si possono usare le noci o i pistacchi tritati, mentre al posto del cacao va benissimo la noce di cocco grattugiata.

You Might Also Like

0 commenti