Ricetta: I Bignè

12:53

Difficoltà: media!
Questa ricetta dei bignè è quella di mia sorella, la "signora Priscilla", credetemi sono a prova di bomba! E’ impossibile sbagliare, basta seguire passo passo le sue direttive ed i bignè saranno squisiti, senza possibilità di errore. Questa è la ricetta base, per il ripieno lascio la massima libertà, sono ottimi con la crema pasticcera classica, con quella al cacao, con la crema al mascarpone oppure possono essere farciti con un ripieno salato come tonno, maionese e sottaceti tritati oppure una mousse preparata con mascarpone, gorgonzola e prosciutto cotto tritato. Quindi largo alla fantasia … ma prima di tutto impariamo a fare i bignè come Dio comanda!
Foto: Flickr


150gr di farina 00
120gr di burro
5 uova
Un pizzico di sale
Un pizzico di zucchero
350gr d’acqua
1 cucchiaino di lievito per dolci
Carta forno

L’acqua: versare l’acqua in una casseruola dal fondo spesso, unire i pizzichi di zucchero e sale, il burro a pezzetti e mettere sul fuoco portando l’acqua ad ebollizione mescolando di tanto in tanto.

La farina: togliere la casseruola dal fuoco e unire la farina facendola cadere a pioggia da un setaccio, mescolare velocemente. Rimettere la pentola sul fuoco basso e continuare a mescolare finché l’impasto non formerà una palla che si staccherà dalle pareti della pentola. Inoltre l’impasto dovrà sfrigolare e sulle pareti della casseruola dovrà formarsi una specie di patina biancastra. Togliere dal fuoco e lasciare raffreddare.

Le uova: aggiungere il cucchiaino di lievito e incorporare il primo uovo, mescolare con cura e unire le altre uova facendo attenzione a non unire il successivo finché il precedente uovo non sarà perfettamente amalgamato. Ad ogni uovo mescolare con energia. Alla fine l’impasto dovrà essere liscio e vellutato e dovrà cadere a nastro dal cucchiaio.

In forno: utilizzando un cucchiaio formare dei bignè ben distanziati sulla carta forno sistemata su una teglia. Infornare per 20min a 200°, trascorsi i 20min abbassare la temperatura del forno a 160° e completare la cottura. I bignè saranno pronti quando saranno dorati e ben gonfi.


You Might Also Like

0 commenti