Ricetta: Le brioches

18:18

Difficoltà: media!
Lo so che è molto più semplice comperare le brioches già pronte al bar e magari scaldarle un attimo in forno per averle belle fragranti a colazione, ma perché non sfidare se stessi e tentare di fare le brioches in casa? La preparazione è sorprendentemente semplice bisogna solo pazientare un po’ durante la lievitazione ma quando avrete finito non crederete ai vostri occhi, favolose brioches calde, profumate e soffici fatte con le vostre mani! Il lievito di birra è un miracolo e le brioches sono troppo buone!
Foto: Flickr

2/3 di 1 bicchiere di latte
15gr di lievito di birra
110gr di burro
300gr di farina 00
30gr di zucchero
2 uova
1 tuorlo
Un pizzico di sale
20gr di granella di zucchero

Scaldare e sciogliere: mettere il latte in un pentolino e scaldarlo leggermente sul fuoco. Mettere il lievito di birra in una tazza e scioglierlo con un cucchiaio di latte tiepido mescolando con cura. Nel pentolino col latte aggiungere il burro e farlo sciogliere.

Impastare: nel frullatore o nell’impastatrice mettere le 2 uova intere, il pizzico di sale, lo zucchero e frullare per qualche secondo. Aggiungere un po’ alla volta la farina alternandola con la parte liquida formata da latte e burro. Una volta mescolati tutti gli ingredienti aggiungere il lievito sciolto nel cucchiaio di latte e continuare a frullare finché la pasta non formi una palla.

La lievitazione: rovesciare la pasta in una ciotola, coprirla con un canovaccio e lasciare lievitare per circa 2h preferibilmente in un luogo tiepido. La pasta deve raddoppiare il suo volume.

Le brioches: una volta terminata la lievitazione formare delle brioches della forma preferita, sistemarle ben distanziate su una placca da forno coperta di carta forno. Sbattere il tuorlo d’uovo e spennellarne una piccola quantità su ogni brioches. Coprire con la granella di zucchero ed infornare in forno già caldo a 160/170° per circa 20min.

Un consiglio in più: è possibile utilizzare la stessa pasta per preparare dei fantastici “CORNETTI”. Una volta che la pasta è lievitata potete ricavare delle palline che spianerete con il matterello su un piano leggermente infarinato ricavando dei dischetti sottili circa 1/2cm, con il coltello ricavate dei triangolini, mettete un po’ di marmellata di albicocca o del vostro gusto preferito su ogni triangolino e arrotolatelo formando dei cornetti. Anche questi vanno spennellati con il tuorlo d’uovo, sistemati sulla carta forno ed infornati a 160° per circa 20min.

You Might Also Like

0 commenti