Ricetta: Risotto alle fragole

13:13

Difficoltà: facile!
Sembrerà azzardato mettere le fragole nel risotto ma gli esperimenti culinari mi affascinano quindi ho voluto provare anch’io a fare il risotto alla fragole, un piatto non famosissimo ma gustoso e particolare, secondo molti addirittura afrodisiaco. Al contrario degli altri risotti non prevede l’aggiunta di formaggio grana grattugiato, non è vietato ma solo sconsigliabile dato che col suo gusto forte potrebbe nascondere la delicatezza delle fragole. Secondo me è il piatto giusto per una serata a due, oggi mi sento romantica!
Foto: Flickr


350gr di riso Arborio
300gr di fragole
Mezzo scalogno
1 bicchiere di vino bianco secco
(oppure 1 bel bicchiere di Champagne)
1l e ½ di brodo vegetale di dado
Olio extra vergine d’oliva
1 noce di burro

Le fragole: lavare le fragole con cura, eliminare i piccioli e dividerle in 2 parti uguali. Una parte va frullata mentre l’altra va ridotta in piccoli pezzi. (magari tenete da parte 4-5 fragole grosse per la guarnizione).

Il risotto: in un tegame dal fondo spesso mettere a dorare a fiamma bassa lo scalogno tritato con 4-5 cucchiai di olio EVO. Prima che lo scalogno inizi a dorare aggiungere il riso ed alzare la fiamma. Con un cucchiaio di legno mescolare continuamente mentre il riso tosta. Quando è diventato quasi trasparente aggiungere il vino (o lo Champagne) e lasciare evaporare. Abbassare la fiamma ed aggiungere un mestolo di brodo alla volta mescolando spesso e far cuocere il risotto. Pochi minuti prima di spegnere la fiamma aggiungere la salsa di fragole e le fragole in pezzi e lasciar insaporire. A fiamma spenta aggiungere la noce di burro e mantecare.
Guarnire con le fragole intere lasciate da parte e buon appetito! 

You Might Also Like

0 commenti