Ricetta: Pollo all’ananas con riso

16:47


Difficoltà: facile!
A voi l’ennesimo esperimento culinario, improvvisato, ideato, concepito in occasione di una cenetta romantica molto speciale che ho preparato per il mio Special One! A suo dire il risultato è stato ottimo e devo dire che anche a me è piaciuto molto, lo so , lo so lui è di parte ma secondo me amici questo pollo è da provare J

Per 4 persone:
500gr di petto di pollo
300gr di riso
1 scatola di ananas al naturale
10 mandorle lessate
50gr di uvetta
1 peperoncino Jalapeño
Zenzero
1 cucchiaio di curry
1 cipolla bianca
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe
Salsa di soia
½ spicchio d’aglio


Tagliare il pollo a pezzi non troppo piccoli, affettare la cipolla, tritare grossolanamente le mandorle, ammollare l’uvetta in un bicchiere d’acqua tiepida, sgocciolare l’ananas raccogliendo in una ciotola il succo e ridurre a pezzetti la polpa.

Nella ciotola col succo d’ananas mettere il pollo, il peperoncino spezzettato, una macinata abbondante di zenzero, il curry, sale e pepe. Mescolare gli ingredienti e lasciare riposare in frigo per circa un paio di ore, coprendo la ciotola con la pellicola.

In una padella antiaderente far scaldare circa 4 cucchiaiate di olio EVO e rosolare la cipolla, quando sarà leggermente colorata aggiungere il pollo con la salsa di marinatura, l’uvetta strizzata e le mandorle, abbassare la fiamma e far cuocere mescolando di tanto in tanto fino a quando il succo di ananas non sia quasi evaporato. Aggiungere l’ananas a pezzetti, aggiustare di sale, alzare la fiamma e far saltare il pollo amalgamando con un cucchiaio di legno gli ingredienti.

Far bollire l’acqua e lessare il riso con il mezzo spicchio d’aglio e poco sale.
Scolare il riso e condirlo con un filo d’olio EVO e circa 2-3 cucchiai di salsa di soia. Mescolare con cura e metterlo in uno stampo inumidito con acqua fredda, pressare con i polpastrelli la superficie del riso in modo da farlo aderire bene alle pareti dello stampo, lasciare raffreddare.

Rovesciare al centro di un piatto da portata lo sformato di riso e condire con il pollo ben caldo, portare in tavola.

Un consiglio in più: il peperoncino Jalapeño è molto piccante, io adoro i piatti piccanti ma se il vostro livello di sopportazione non è alto lasciate il peperoncino intero oppure eliminatelo dalla ricetta.



You Might Also Like

0 commenti