Ricetta: Rigatoni funghi & pancetta

12:14


Difficoltà: facile!
Buongiorno miei cari, oggi un altro piatto veloce ma gustosissimo. Pensavo di avere il vino  in frigo invece era birra per questo nella ricetta troverete la birra, il sapore era buonissimo ma nulla toglie che è possibile usare del vino bianco secco al posto della birra!

350gr di rigatoni
250gr di funghi champignon
30gr di porcini secchi
100gr di cubetti di pancetta dolce
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
½ scalogno
Qualche ago di rosmarino
¼ di bicchiere di birra
Parmigiano grattugiato
Prezzemolo tritato
Olio extra vergine d’oliva
Sale e pepe nero


Preparare gli ingredienti: lavare i funghi champignon ed affettarli. Mettere a bagno in acqua tiepida i porcini secchi. Tritare lo scalogno e un ciuffo di prezzemolo. Sciogliere in ½ bicchiere d’acqua il concentrato di pomodoro.

In padella: scaldare 4 cucchiaiate di olio EVO in una padella ampia e soffriggere a fiamma dolce lo scalogno, quando inizia a dorare aggiungere la pancetta ed il rosmarino tagliuzzato e, mescolando con un cucchiaio di legno, far rosolare. Quando la pancetta diventa croccante aggiungere il concentrato di pomodoro sciolto in acqua e la birra. Lasciare evaporare i liquidi a fiamma viva, aggiungere i funghi freschi ed i porcini strizzati. Salare e lasciar cuocere a fiamma bassa aggiungendo un goccio d’acqua se il fondo di cottura risultasse troppo asciutto.

La pasta: portare ad ebollizione abbondante acqua salata e cuocere i rigatoni seguendo i tempi di cottura riportati sulla confezione. Un paio di minuti prima di terminare la cottura, con l’aiuto di una schiumarola, mettere la pasta nella padella col condimento conservando l’acqua di cottura.

Spadellare: terminare la cottura della pasta direttamente in padella aggiungendo un po’ alla volta la sua acqua finché non sia cotta al punto giusto. Spegnere la fiamma e condire con una manciata di Parmigiano grattugiato ed una macinata di pepe.

In tavola: servire i rigatoni ben caldi guarnendoli con prezzemolo tritato.


You Might Also Like

0 commenti