Ricetta: Chutney di pomodori verdi

16:41

Il chutney è una salsa densa e piccante a base di frutta o verdura, ricca di spezie, dolce o salata. È un condimento tipico della cucina indiana anche se da tempo è molto usata sulle tavole anglosassoni. È usata principalmente come accompagnamento ad arrosti di carne, soprattutto arrosti di pollo e maiale, ma può essere servita anche con piatti di carne freddi. Può accompagnare piatti di verdura e riso ed è ottima con i formaggi. A qualsiasi piatto conferisce un gusto agrodolce che rende tutto più invitante. Si conserva a lungo per questo consiglio di farne una bella pentola, rimarrà tranquillamente in dispensa per mesi ma una volta aperta va tenuta in frigo. La salsa chutney che ho scelto è quella ai pomodori verdi, si abbina perfettamente a formaggi come il pecorino. A me piace moltissimo anche con il pollo allo spiedo, rende delizioso il petto sempre un po' asciutto.

1 Kg di pomodori verdi
1 mela
300 gr di zucchero di canna
250 gr di aceto di vino bianco
200 gr di uva sultanina
2 spicchi d'aglio
50 gr di zenzero fresco
2 peperoncini piccanti
1 cucchiaino di senape in polvere
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di semi di coriandolo
1 cucchiaino di curcuma macinata
pepe rosso

Lavare i pomodori, dividerli in 2 ed eliminare i semi. Tagliarli a pezzetti e metterli in una casseruola dal fondo spesso. Ammollare in un po' di acqua fredda l'uva sultanina quindi strizzarla ed aggiungerla ai pomodori. Sbucciare la mela e ridurla in piccoli pezzi. Sbucciare lo zenzero e grattugiarlo sui pomodori, aggiungere lo zucchero, l'aceto, la mela, l'aglio tritato, la senape, il sale, il coriandolo, il pepe rosso macinato sul momento, la curcuma ed i peperoncini spezzettati.

Mettere la pentola sul fuoco a fiamma viva fino a quando la salsa non prenderà il bollore, quindi abbassare la fiamma e far cuocere il chutney per un paio di ore senza coperchio, alla fine la salsa dovrà risultare densa, simile alla marmellata.

Sterilizzare i vasetti di vetro in acqua bollente e riempirli con il chutney bollente. Chiudere subito i vasetti e conservare in un luogo fresco ed asciutto.

You Might Also Like

4 commenti

  1. Mi ispira un sacco! Soprattutto perchè sono una frana nel cucinare il pollo in maniera semplice..mi viene sempre secco quindi serve qualcosa che lo accompagni! Ho sentito parlare anche del chutney di cipolle rosse..devo proprio cimentarmi!! :)

    RispondiElimina
  2. Ciao Cammy, puoi fare il chutney anche con la frutta. i tipi + famosi sono al mango o alle ciliegie :-)

    RispondiElimina
  3. Ma che bella salsa. Mi piace!!
    Carissima, ti seguo e ti auguro buone vacanze, se vuoi passare a trovarmi mi fai felice. mi trovi qui:
    http://ledeliziedelmulino.blogspot.it/

    RispondiElimina
  4. Grazie mille, vado subito a sbirciare Le delizie del mulino :-)

    RispondiElimina