Ricetta: Frittatine di ricotta e acciughe

09:17


Credo che le acciughe siano un miracolo della natura, sono deliziose e salutari. Per me il pesce azzurro è sottovalutato, solo perché si tratta di un pesce economico questo non significa che non sia sano e molto versatile! Queste fritattatine sono gustose e leggere perché cotte in forno, perfette come antipasto o come secondo se servite con un'insalata mista bella fresca.



Ingredienti per 4 persone:
200 gr di ricotta
200 gr di acciughe freschissime
1 uovo
40 gr di grana padano grattugiato
1 ciuffo di prezzemolo
1 cucchiaio di olio extra vergine d'oliva
sale e pepe

Pulire le acciughe eliminando le teste, le viscere e le lische, lavarle sotto l'acqua corrente ed asciugarle con carta assorbente.

In una ciotola lavorare la ricotta con l'uovo, unire il formaggio grana, il prezzemolo tritato ed insaporire con sale e pepe.

Ungere una tortiera rettangolare e stendere sul fondo metà del composto di ricotta e uova, disporre sopra uno strato si acciughe e ricoprire con l'altra metà di composto di uova e ricotta. Livellare la superficie con una spatola.

Cuocere la frittata in forno già caldo a 180°C per 20 min, finché la superficie non sarà leggermente dorata.

Togliere la frittata dal forno, lasciarla riposare un paio di minuti, tagliarla a quadrotti e servirla tiepida.



NB: lo spunto per la ricetta è stato preso dal volume "Antipasti" dell'Enciclopedia della cucina italiana edito da Repubblica.

You Might Also Like

0 commenti