Ricetta: Pad Thai (Noodle thailandesi)

11:51


Per chi conosce ed apprezza la cucina thailandese, il Pad Thai è il piatto simbolo che racchiude in se tutti i sapori ed i profumi di questo splendido paese. E' sempre un po' difficile reperire gli ingredienti ma con un po' di impegno sono riuscita a trovarli quasi tutti nei piccoli negozi etnici ormai disseminati in giro per Milano. Questi negozietti sono una fonte inesauribile di sorprese, stuzzicano la fantasia culinaria e portano un pezzetto di mondo sulle nostre tavole. L'unico ingrediente che non ho trovato sono i gamberetti disidratati, dei piccoli gamberi dorati e croccanti, li ho sostituiti con gamberetti freschi, ugualmente buoni ma meno saporiti. 



Ingredienti per 4 persone:
250 gr di noodles di riso
100 gr di tofu
120 gr di petto di pollo a dadini
120 gr di gamberetti sgusciati
30 gr di pasta di tamarindo
50 gr di anacardi tostati (oppure arachidi)
salsa di pesce thai
2 cucchiai di zucchero di canna
il succo di 1 lime
olio di semi
aglio in polvere
2 uova
150 gr di germogli di soia
2 cipollotti
1 peperoncino piccante rosso
coriandolo fresco
qualche fettina di lime

Immergere i noodles in una ciotola capiente con abbondante acqua tiepida salata per circa 1 ora.

Immergere per circa 15 min la pasta di tamarindo in 50 gr di acqua tiepida, alla fine filtrare il succo e mescolarlo con lo zucchero, il succo di lime e 3 cucchiai di salsa di pesce. (**Attenzione la salsa di pesce è molto salata ed ha un odore forte. Usatene sempre poca, assaggiate sempre durante la preparazione. Meglio aggiungerla che avere un piatto salatissimo!)

Tagliare il tofu a bastoncini, friggerlo velocemente in olio di semi ed asciugarlo su carta assorbente.

Scaldare circa 5 cucchiaiate di olio nella wok con l'aglio in polvere, soffriggerlo per 30 secondi ed aggiungere il pollo. Far saltare un paio di minuti quindi aggiungere il tofu, i gamberetti sgusciati ed il cipollotto tagliato a strisce, far saltare 1 minuto.

Spostare su un lato della wok gli ingredienti, nella parte libera rompere le uova, cuocerle per circa 2 min formando una frittatina. Romperla con il cucchiaio di legno ed amalgamarla al resto. Scolare i noodles ed unirli agli altri ingredienti, far saltare per 1 minuto.

Aggiungere la salsa di lime e tamarindo preparata in precedenza e far insaporire ancora per un paio di minuti. Aggiungere una cucchiaiata di anacardi tritati ed i germogli di soia, assaggiare ed in caso fosse sciapo aggiungere ancora alcune gocce di salsa di pesce. Lasciare nella wok 30 secondi e spegnere la fiamma.

Spostare il Pad Thai su un piatto da portata, guarnire con foglie di coriandolo, qualche fettina di lime, il peperoncino affettato e i rimanenti anacardi formando un mucchietto su un lato del piatto.

You Might Also Like

0 commenti