Ricette Tapas: Salmorejo

11:04



La prima volta che ho assaggiato il Salmorejo ero a Barcellona e per caso mi sono trovata a cenare in uno splendido ristorantino chiamato La Pepita in Carrer de Còrsega, 343. Il posto mi è piaciuto così tanto che ogni volta che sono tornata a Barcellona ho fatto di tutto per tornarci! E' pieno di gente e bisogna aspettare ma ne vale la pena perché le tapas servite sono da urlo poi è frequentato da pochissimi turisti. Il Salmorejo è una zuppa fredda tipica di Còrdoba in Andalusia, era il piatto che i contadini consumavano direttamente nei campi. A volte  viene erroneamente confuso con il Gazpacho che a differenza del Salmorejo contiene i peperoni e per me è più indigesto. La preparazione è molto semplice e gli ingredienti sono poveri, tipici della cucina contadina. 


Ingredienti per 3-4 persone:
250 gr di pane raffermo
500 gr di pomodori maturi pelati
50 ml di aceto
100 ml di olio extra vergine di oliva
1-2 spicchi d'aglio
1 uovo sodo
qualche fettina di jamòn serrano 
(in alternativa prosciutto crudo molto stagionato)
sale 


Inzuppare il pane nell'acqua fino a renderlo molle. Frullarlo con tutti gli altri ingredienti (eccetto l'uovo sodo e lo jamòn) fino ad avere una consistenza cremosa. Se la crema risultasse troppo fluida aggiungere altro pane, se fosse troppo densa altri pomodori.

Trasferire il Salmorejo in frigo e lasciarlo raffreddare, l'ideale sarebbe per un'intera notte.

Al momento di servire trasferire il Salmorejo in terrine singole di terracotta e guarnire con i pezzetti di jamòn e l'uovo sodo sbriciolato. Aggiungere un filo di olio d'oliva.

You Might Also Like

0 commenti